La tecnologia

Sistema di citologia in fase liquida (LBC) per l’allestimento standardizzato di preparati citologici in monostrato.

CYTOfast è un sistema LBC (Liquid Based Cytology) per l’allestimento standardizzato di preparati citologici in strato sottile, interamente realizzato e prodotto in Italia, da Hospitex International S.r.l.

Il metodo permette l’allestimento di preparati citologici contenenti un numero standardizzato di elementi cellulari, indipendentemente dalla densità cellulare del campione di partenza, questo perché di ogni campione viene valutata la densità cellulare attraverso lettura nefelometrica, e solo in seguito a questa lettura lo strumento determina la quantità di campione da aggiungere sul vetrino.

Scopri di più

 

Le applicazioni 

Metodo universale per la preparazione di vetrini ad alta qualità

Il sistema CYTOfast è capace di allestire qualsiasi tipo di campione citologico, vaginali ed extravaginali, in modo standardizzato e automatico con identica metodica di allestimento.

Campioni di diverso tipo possono essere processati contemporaneamente nel medesimo ciclo macchina, senza necessità di utilizzare consumabili diversi o di selezionare un diverso programma sullo strumento.

L’esclusiva metodologia applicata nei sistemi CYTOfast, permette di allestire sempre preparati di alta qualità, riducendo drasticamente il numero di vetrini inadeguati, anche in caso di campioni “difficili” con scarsa cellularità o presenza di materiale di disturbo.

Scopri di più

Strumenti

 

Centrifughe

 

Consumabili

 

CYTOfast SA

Il CYTOfast SA permette l’allestimento di preparati citologici contenenti un numero standard di elementi cellulari (c.a 100.000) indipendentemente dalla densità cellulare del campione. Lo strumento calcola automaticamente la densità cellulare del campione tramite lettura nefelometrica, dispensa la quantità di campione necessaria, bilancia il preparato e aggiunge la soluzione fissativa, gestendo fino a 6 vetrini in un unico ciclo di preparazione. La produttività massima è di 60 vetrini/ora, l’utilizzo di due centrifughe massimizza l’efficienza di un singolo operatore, con una vetrini/ora con operatore dedicato.

 

CYTOfast M

CYTOfast M permette l’allestimento di preparati citologici contenenti un numero standard di elementi cellulari (c.a 100.000) indipendentemente dalla densità cellulare del campione. Lo strumento esegue una lettura nefelometrica della densità cellulare dei campioni e visualizza la quantità necessaria da aggiungere manualmente al vetrino.

 

CYTOfast C+ e C

La citocentrifuga CYTOfast C garantisce la deposizione in strato sottile del materiale cellulare sul vetrino mantenendo inalterata la loro morfologia e struttura fisiologica. La posizione basculante consente una distribuzione perfetta e omogenea sull’intera area del cerchio di diametro spot di 17 mm gestendo fino a 6 campioni per ciclo.

La centrifuga CYTOfast C+ permette l’arricchimento dei campioni tramite l’utilizzo di tubi Falcon da 50ml e sono disponibili differenti capienze per adattarsi al meglio a tutti i flussi di lavoro.

 

CYTOfast - Soluzione Preservante Universale

 

La soluzione CYTOfast è il liquido depreservante universale che consente di conservare le cellule fino a 24 mesi a temperatura ambiente senza utilizzo di formaldeide. Il liquido CYTOfast consente di eseguire ulteriori indagini sul materiale cellulare conservato, come la rilevazione della presenza dell’HPV nei campioni cervicali e l’esecuzione di colorazioni immunologiche.

CYTOfast - Soluzione Urine

 

CYTOfast  – Soluzione Urine è il conservante dedicato ai campioni urinari. Permette di conservare le cellule per 3 settimane a temperatura ambiente ed è composto da 3 provette da 50 ml da centrifuga riempite con 20 ml di soluzione di urina CYTOfast. Viene fornito direttamente al paziente per la raccolta dei campioni urinari di 3 giorni in una confezione comoda, sicura e maneggevole.

CYTOfast - Soluzioni di pretrattamento aggiuntive

 

Le soluzioni di pretrattamento aggiuntive sono un aiuto efficace per eliminare l’eccesso di materiale inquinante (muco, sangue ecc…) in campioni particolari.